Lessico dei termini tecnici

Non vi lasciamo soli in balia del cinese specialistico e vi spieghiamo i termini importanti sul tema sedie per ufficio. Dalla A alla Z ecco i termini tecnici principali.

B

Bracciolo

I braccioli sostengono gli avambracci, favorendo una seduta ergonomica. Possono essere regolati fino in quattro modi diversi: In altezza, in larghezza, in lunghezza e nell’inclinazione (radiale).

Buerostuhl24

Quale più grande magazzino specializzato in Europa, Buerostuhl24 possiede permanentemente in magazzino ca. 50.000 sedie girevoli e scrivanie. Vi sorprenderemo con un ottimo rapporto qualità/prezzo, consegna veloce e consulenza completa.

D

Durata della seduta

Le sedie per ufficio si distinguono in due categorie: Quelle con una durata della seduta consigliata di ca. 4 ore al giorno per l’utilizzo privato oppure l’utilizzo in home office e ca. 8 ore al giorno per gli uffici professionali e la routine quotidiana dell’ufficio.

E

Ergonomia

La scienza dell’ergonomia studia le leggi del lavoro umano ed automatizzato. L’obiettivo dell’ergonomia è di organizzare le condizioni di lavoro ed i cicli di lavorazione in modo tale che da una parte si raggiungano risultati ottimali di lavoro, dall’altra però anche che le persone coinvolte nei processi di lavoro non si affatichino o non vengano procurati loro danni. Uno dei temi principali dell’ergonomia è quindi la facilità d’uso degli strumenti e quindi anche delle sedie per ufficio.

F

Funzione di inclinazione della seduta

La funzione di inclinazione della seduta permette di inclinare leggermente in avanti la seduta della sedia da ufficio. La superficie della seduta leggermente in pendenza in avanti si oppone all’inclinazione verso l’indietro del bacino ed alleggerisce l’intero organismo grazie all’ampio angolo tra parte superiore del corpo e coscia.

M

Meccanica a contatto permanente

Il meccanismo di contatto permanente offre uno schienale mobile, senza che la superficie della seduta cambi la propria posizione. Questo permette all’utente di cambiare postura, da eretta a inclinata all’indietro, a seconda dell’attività. In questo modo si provvede a un migliore nutrimento dei dischi intervertebrali. Lo schienale segue i movimenti del corpo e lo sostiene nel cambio di postura, da inclinato all’indietro a nuovamente in posizione eretta.

Meccanismo di inclinazione

Grazie al meccanismo di inclinazione, lo schienale può essere spinto all’indietro, pur mantenendo la superficie della seduta allo stesso angolo. Normalmente è possibile bloccare la posizione tramite una leva. Il meccanismo di inclinazione rappresenta il meccanismo più semplice per l’inclinazione dello schienale.
Una particolare impostazione è la cosiddetta “Knee-matic”, denominata anche come meccanismo di inclinazione delle ginocchia. Qui il perno di rotazione si trova nella zona anteriore della superficie del sedile, così che inclinandosi all’indietro, la parte posteriore della superficie del sedile si abbassi.

Meccanismo sincrono

Spesso il meccanismo sincrono viene denominato anche meccanismo punto sincrono. Nel meccanismo sincrono l’inclinazione dello schienale è collegata con l’inclinazione della superficie del sedile. Inclinandosi all’indietro, l’inclinazione della superficie del sedile si modifica allo stesso tempo, muovendosi leggermente all’indietro. Il rapporto del cambio di inclinazione del sedile rispetto allo schienale è di 1:3. In questo modo si garantisce che in ogni posizione venga preservato il punto di sostegno selezionato per il bacino. Così viene favorita una posizione seduta ergonomica.
Inoltre, un importante vantaggio è la mancanza dell’ ”effetto camicia tirata”: utilizzando altri meccanismi può accadere che aggiustando l’angolo della propria posizione seduta, la parte superiore dei vestiti scivoli leggermente. Con il meccanismo sincrono rimane tutto al proprio posto.

P

Poltrona direzionale

Le poltrone direzionali sono solitamente un po'’ più grandi di una sedia da ufficio tradizionale. Oltre al tessuto di solito viene offerto anche un rivestimento in pelle o similpelle.

R

Ruote

Solitamente le sedie da ufficio vengono consegnate con ruote per moquette. Poiché queste sono più dure, possono graffiare i pavimenti come il parquet o il laminato. Perciò con questi pavimenti consigliamo di acquistare rotelle per pavimenti duri.
Fondamentalmente le rotelle per pavimenti duri e per pavimenti con rivestimento in moquette si differenziano nel nucleo e nella superficie di scorrimento. Il nucleo è identico in tutti e due i modelli di rotelle. Solamente la superficie di scorrimento si differenzia in modo sostanziale. Le rotelle per pavimenti duri hanno una superficie di scorrimento morbida per non graffiare, ad esempio il laminato, le piastrelle o il parquet. La rotella per pavimenti con rivestimento in moquette è notevolmente più dura ed è adatta perciò solo per i pavimenti morbidi come tappeti o moquette.

S

Sedia da ufficio

La classica sedia da ufficio viene utilizzata per il lavoro ad una postazione con schermo. Solitamente è disponibile con rivestimento in tessuto o in tessuto a rete.

Supporti per lordosi

I medici designano l’incurvatura in avanti della colonna vertebrale umana come lordosi. Utilizzato correttamente, il supporto per lordosi favorisce la seduta corretta attraverso il sostegno mirato della zona lombare. Regolato correttamente, il sostegno si trova all’altezza della cresta iliaca, all’incirca a livello della cintola. Solo in questa zona il corpo offre una superficie stabile sufficientemente ampia per sostenervi in modo ottimale quando vi appoggiate all’indietro.

T

Tappeto proteggi pavimento

Per proteggere il rivestimento del vostro pavimento dall’usura causata dalle rotelle della sedia e dal peso si consiglia l’utilizzo di un tappeto proteggi pavimento. Questo è disponibile sia per pavimenti duri che per pavimenti con rivestimento in moquette.

Tessuto

Le sedie con un rivestimento in tessuto sono sempre imbottite ed offrono così una sensazione morbida durante la seduta. Dal momento che l’imbottitura raccoglie maggiormente il calore, i rivestimenti in tessuto offrono una sensazione di maggiore calore.

Tessuto a rete

Le sedie con un rivestimento in tessuto a rete spesso sembrano più rigide delle sedie rivestite in tessuto imbottito. Inoltre rendono possibile una migliore circolazione dell’aria e per questo vengono percepite come più fresche rispetto ai rivestimenti in tessuto.

V

Vendita diretta

Tutte le sedie girevoli, mobili lounge e mobili per ufficio a nostro marchio hjh OFFICE vi vengono proposti in vendita diretta, vale a dire senza intermediari. E quindi ad un prezzo imbattibile.